La paura come amica. Filosofia di un funambolo